Andrea Benetti e S. E. Torcuato Di Tella Ambasciatore Argentino in Italia

Roma, 22 marzo 2013 - Andrea Benetti stringe la mano a S. E. l'Ambasciatore Torcuato Di Tella, presso l'Ambasciata Argentina a Roma, durante la cerimonia di acquisizione da parte del Ministero di Giustizia e dei Diritti Umani della Repubblica Argentina, dell'opera di Andrea Benetti intitolata "Matite spezzate". L'opera è la prima di una Collezione dedicata all'Olocausto Argentino, subito durante il regime militare dal 1976 al 1983, con decine di migliaia di Vittime, chiamate Desaparecidos, poiché venivano prelevate anonimamente e mai più trovate, scomparse nel nulla, dopo torture ed umiliazioni di ogni tipo. Andrea Benetti, da sempre mette al centro della sua arte la dignità dell'essere umano, il rispetto dei Diritti umani ed ha abbracciato subito la causa argentina per non dimenticare, attraverso la sua arte e ridare una identità ai figli dei Desaparecidos che sono stati adottati e non conoscono la loro vera storia.


S. E. l'Ambasciatore Torcuato Di Tella con Andrea Benetti presso l'Ambasciata argentina

IL VIDEO DELLA MOSTRA