L'arte Neorupestre di Andrea Benetti studiata all'Universita' del Salento

News del: 20/05/2011


Il 20 maggio 2011,
 nell'edificio Codacci-Pisanelli, aula B2 dell'Università del Salento, a Lecce, si è svolto il Seminario con Andrea Benetti in cattedra a spiegare la nascita e lo sviluppo dell'Arte Neorupestre, corrente artistica ideata e portata alla 53. Biennale di Venezia da Andrea Benetti. L'evento organizzato dal Lab TASC - Territorio Arti Visive e Storia dell’arte contemporanea, il Dipartimento dei Beni, delle Arti e della Storia e dalla Facoltà di Beni Culturali dell'Università del Salento, è avvenuto in collaborazione con CRACC Srl, una Spin-off dell’Università del Salento. Nell'ambito del corso di Storia dell'Arte Contemporanea, laurea triennale a.a. 2010-2011 si è parlato ed approfondito l'argomento, ovvero questo nuovo fenomeno della pittura, nato in Italia ed ormai presente in tutto il mondo, grazie all'acquisizione di opera da parte di musei e collezioni internazionali. Ha introdotto l'incontro il professor Massimo Guastella, docente di storia dell'arte contemporanea e responsabile scientifico del labTasc. Andrea Benetti è stato invitato dal professor Massimo Guastella, docente di Storia dell'Arte Contemporanea Responsabile scientifico del labTasc, Università del Salento.

>> CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DEL SEMINARIO <<

20  maggio 2011 · Andrea Benetti durante la lezione che ha tenuto al Seminario sull'Arte Neorupestre, nel Dipartimento dei Beni Culturali dell'università del Salento, presentato dal professor Massimo Guastella, docente di Storia dell'Arte Contemporanea